Il Sole 24 Ore

DICHIARAZIONE DEL PRESIDENTE DI CONFINDUSTRIA FOGGIA, GIANNI ROTICE

 

DICHIARAZIONE DEL PRESIDENTE DI CONFINDUSTRIA FOGGIA, GIANNI ROTICE

 

“Esprimo all’amico e collega imprenditore Giovanni Santacroce la più calorosa solidarietà e vicinanza di Confindustria Foggia e mia personale, per il vile atto che ha colpito la sua attività in un momento cruciale per l’intera filiera cerealicola. Nel contempo esprimo la grave preoccupazione per il drammatico susseguirsi di eventi criminosi che fanno letteralmente scappare quei pochi imprenditori che eroicamente decidono ancora di investire sul nostro territorio. La questione della sicurezza è ormai divenuto il fattore primario per fare impresa e finché non saranno ripristinate le condizioni attese dal sistema imprenditoriale non vi potrà esser lo sviluppo economico e sociale da tutti auspicato.

Confido profondamente nell’azione della Magistratura e delle Forze dell’Ordine che sapranno individuare ed assicurare alla giustizia i responsabili dell’accaduto, riaffermando ancora una volta la presenza sul territorio di quella squadra Stato della quale tutti dobbiamo sentirci parte integrante e partecipe. A Giovanni Santacroce l’abbraccio caloroso di tutti i colleghi imprenditori - ha concluso il Presidente di Confindustria Foggia, Gianni Rotice – ed un incoraggiamento a proseguire con la determinazione e la professionalità di sempre”. Grazie

2019 Powered by Mediafarm S.r.l.