Il Sole 24 Ore

Confindustria Foggia aderisce e partecipa alla mobilitazione promossa da Libera

Confindustria Foggia aderisce e partecipa alla mobilitazione promossa da Libera per l'emergenza criminalità a Foggia, ritenendo un dovere civile e morale condividere e sostenere tutte le iniziative che levano alta la voce in difesa della legalità, della sicurezza, del rispetto delle regole.

"Saremo alla manifestazione, ha dichiarato il Presidente di Confindustria Foggia, Gianni Rotice, uniti con le Istituzioni e gli Enti Locali, con l'Università, con le altre organizzazioni di categoria e le diverse espressioni della società civile, per ribadire assieme a tutti i cittadini la ferma condanna degli industriali per i vili atti criminosi dei giorni scorsi e, nel contempo, per esprimere la totale solidarietà alle vittime ed alle loro famiglie”.

“Intendiamo ribadire e rafforzare il nostro impegno per un futuro migliore per il nostro territorio e per la sua comunità – ha concluso il Presidente Rotice - , proseguendo nelle nostre iniziative che da anni contraddistinguono l’impegno associativo del gruppo dirigente di Confindustria Foggia nel contrasto alla criminalità: dall’adesione al Protocollo sulla Legalità operativo nell’ambito dell’intesa quadro nazionale Confindustria-Ministero degli Interni, alla nostra costituzione di parte civile, assieme a Confindustria Puglia, nel processo DecimAzione fino all’Osservatorio per la legalità di Confindustria Foggia recentemente istituito”.

2020 Powered by Mediafarm S.r.l.